>

Guadagnare online: concetti fondamentali

I concetti base per cominciare a guadagnare online

Caro lettore,

proseguiamo questo tratto di strada da fare insieme sull’argomento “Guadagnare online”. Se non hai letto i primi due articoli ti invito a farlo cliccando sui seguenti link: primo articolosecondo articolo.

Nell’articolo che ho pubblicato ieri ci siamo lasciati con un compito per te: poniti le due domande base che saranno il nostro punto di partenza per cominciare a capire come impostare un lavoro serio che dia i suoi frutti. Se non lo hai ancora fatto puoi farlo adesso:

Cosa voglio davvero?

Perché?

Sembra una stupidaggine ma non lo è. Rispondere alla prima domanda, infatti, ti aiuterà a capire il tuo obiettivo principale; rispondendo alla seconda scoprirai quanta motivazione hai nel volerlo perseguire e, di conseguenza, se si tratta di un vero obiettivo. Ti consiglio ancora una volta di prenderti un po’ di tempo per rispondere ma ricorda: non ragionarci troppo o rischi di fornirti risposte troppo calcolate.

Bene, a questo punto dovresti avere le tue risposte e adesso possiamo davvero andare avanti. Per semplicità (e rimandando alle sezioni private del mio sito per approfondimenti maggiori o consulenze e consigli) prenderemo in considerazione due casistiche che, a mio avviso, si trovano agli estremi di un insieme di casi tutti intermedi. Parlo degli obiettivi e non delle motivazioni che, è ovvio, possono essere le più disparate.

Prima di andare avanti con le due casistiche, però, vorrei assicurarti su un concetto: non importa che tu abbia diciotto o settanta anni, che tu abbia perso il lavoro, non ne trovi uno, che lavori già o che tutti ti chiudano la porta in faccia. Tu puoi farcela, devi solo credere in te stesso ed essere certo che dentro di te troverai le risorse per applicare quanto sto per dirti.

Caso uno: il tuo obiettivo è guadagnare online per arrotondare le entrate familiari e poter contare su qualcosa in più rispetto a quello che già entra in famiglia a livello economico senza aver l’intenzione di lasciare il tuo lavoro o l’attività che stai già portando avanti.

In questo caso devi cominciare a fare una buona analisi della tua attuale condizione economico-lavorativa. Ovvero: analizza sia le tue entrate e il budget a tua disposizione da poter eventualmente utilizzare come risorsa, sia il tempo a tua disposizione. Considera che tentare la via del guadagno online pensando che tutto possa venire dall’aria e senza fatica alcuna è davvero lontano dalla realtà, salvo che tu sia l’unica persona al mondo ad avere un prodotto o un servizio talmente necessari alle persone da generare richieste e vendite senza nemmeno faticare. Se fai parte di questa categoria di persone (e lo escludo, altrimenti non staresti leggendo questo articolo) allora ti saluto e ti auguro tanta fortuna. Se invece, come me, ti trovi dall’altra parte e hai tanta voglia di crescere, continuiamo.

Come già più e più volte affermato online non significa fasullo e, relativamente al lavoro online, ricorda che bisogna faticare alla stessa maniera di un lavoro “offline”, se non di più.

Bene. Adesso ti servono delle soluzioni per cominciare la tua attività e guadagnare online. Ti do un consiglio: evita di girare e rigirare ovunque in cerca di risposte sempre più precise perché di fatto 1) non le troverai perché l’online è cosa sempre nuova e talmente in evoluzione che le risposte “giuste” che puoi trovare oggi, possono risultare sbagliate domani; 2) se passi il tempo solo a cercare risposte, sicuramente sei una di quelle persone che, per paura inconscia di agire, rimandano continuamente quello che sanno dovrebbero fare subito. Ciò non gioverà alla tua situazione e come unico effetto otterrai il risultato opposto a quello che ti ha spinto inizialmente, cioè penserai: “Non è cosa per me, lasciamo stare”. Eppure non hai nemmeno iniziato. Perciò ti dico: comincia a mettere nero su bianco quanto sto per indicarti. Questo, ovviamente, non significa che non devi porti domande, che non devi leggere, che non devi informarti, anzi, devi! Ma devi anche partire, non devi fossilizzarti solo sulla ricerca di informazioni. Dunque, adesso rispondi alle seguenti domandi. Fallo su un foglio, con la penna, come quando eri a scuola. Non rispondere sinteticamente, ma evita anche le lungaggini.

a)      Quanto tempo hai a disposizione nell’arco delle ventiquattro ore?

b)      Hai del budget da poter dedicare all’inizio di una nuova attività? Quanto?

c)      Cosa ti appassiona?

d)      Cosa sei capace di fare?

e)      Quali sono le tue conoscenze in termini di argomenti o studi?

Ti ricordo che siamo nel caso uno, ovvero, stiamo cercando un modo per arrotondare le entrate tramite l’online. Ciononostante non è detto che questa strada non possa provarla anche chi vorrebbe avviare un’attività online, per cominciare con qualcosa di “meno impegnativo”.

Proseguiamo: relativamente alle risposte ai punti c, d, e riesci a trovare una risposta per punto che abbia una connessione con le altre? Ti faccio un esempio:

Risposta alla domanda c: mi appassiona lo sport, mi appassiona l’arredamento, amo i cani, adoro la cucina tipica;

Risposta alla domanda d: sono in grado di usare utensili per il fai da te; so cucinare bene, sono bravo nel giardinaggio;

Risposta alla domanda e: ho studiato chimica, conosco bene la lingua inglese, conosco a memoria il ricettario di mia nonna;

Cosa farai? Semplice: prendi in considerazione le seguenti risposte:

  • adoro la cucina tipica
  • so cucinare bene
  • conosco a memoria il ricettario di mia nonna

che sono tutte risposte correlate fra loro. Questa è la base da cui partire, sto parlando dell’argomento: preparazione di cibo appartenente alla cucina tipica della tua terra.

Ma non è finita qui: delle altre risposte riesci a individuarne qualcuna che potrebbe essere utilizzata per ampliare il raggio d’azione dell’attività che andrai a fare? Io inserirei “conosco bene la lingua inglese”.

A questo punto (ed è qui che, principalmente le strade tra caso 1 e caso 2 si separano di netto), comincia a cercare in rete quei siti, forum, blog in cui si parla di cucina tipica. Conoscendo la lingua inglese potresti cercare anche siti o blog stranieri. Perché? Per vedere se puoi inserire qualche tuo intervento o qualche tua ricetta tipica per cominciare a farti conoscere e trovarti un seguito di persone. Inutile dirti che dovrai anche creare la tua presenza nei social.

Eccoti un ulteriore concetto: fatti conoscere. A prescindere da come evolverà la tua attività, è necessario che tu abbia persone che ti conoscano online, che si fidino di te in qualche modo. Le strade da prendere, poi, sono molteplici e le alternative online sono davvero tante, ma devi prima fissare bene in mente i concetti finora esposti. Obiettivo. Motivazione. Idea basata su passione, capacità, competenza. Crearsi un seguito.

Se hai interiorizzato le ultime due righe, se hai marchiato la tua pelle con il loro significato, allora possiamo procedere.

Per guadagnare online si aprono diverse opportunità in rete, ma bada bene, non sono tutte valide e, tra le centinaia di opportunità valide e serie, non tutte sono adatte alla tua idea, al tuo stile, al tuo modo di essere e di fare. Quindi? Quindi adesso devo cominciare la ricerca vera e propria. Devi cercare quel settore, quella nicchia, quell’argomento di cui occuparti per poter poi sfruttarlo creando il tuo business. A tal proposito ti consiglio di leggere anche questo mio articolo sull’argomento “Come costruire un business online”.

Soprattutto cerca di scegliere quale sia il mezzo che vuoi utilizzare e quali siano le azioni che vuoi intraprendere.

Ti lascerò nel prossimo articolo alcuni spunti per guidarti nella scelta delle varie possibilità ma non ti indicherò siti, nomi di aziende o quant’altro. La parte che mi interessa che tu capisca è quella che ho già scritto. Se hai ben inteso cosa voglio dirti e ti sei lasciato trasportare dalle mie parole, facendole tue, allora sentirai già in questo momento, un’irrefrenabile voglia di muoverti, di agire, di sperimentare. E in tal caso sei sulla buona strada.

Nel prossimo articolo ti parlerò di alcune soluzioni concrete, suggerimenti tangibili di quello che potresti effettivamente fare per crearti una rendita da affiancare al tuo attuale reddito.

 

Ci vediamo al prossimo articolo. Ricordati di seguirmi su Facebook o Twitter per non perdere le novità e gli aggiornamenti. 

Contattami

Tutti i campi sono richiesti.
Inserisci il seguente codice nel box sottostante
© Copyright 2017 Salvatore Tribastone - viale Margherita, 9 - 97100 Ragusa - P. IVA 01214770883